Richiesta di dieta speciale per patologia o per motivi etico-religiosi

  1. Nel caso di richiesta di dieta speciale per patologie legate all’assunzione del pasto devono essere consegnati all’Ufficio Amministrativo della Multiservizi, in piazza Grassi n. 3, entro il 31.08:
  2. il modulo di richiesta dieta speciale allegato alla presente, debitamente compilato;
  3. il modulo consenso privacy
  4. il certificato medico specialistico o del pediatra, medico di base, attestante la patologia e contenente le indicazioni dietetiche.

Si fa presente che in caso di mancata richiesta di rinnovo della dieta, prima dell’inizio di ogni anno scolastico, la stessa non potrà essere erogata.

Il certificato ha validità un anno dalla data di emissione.

 

  1. Nel caso di dieta speciale per condizioni permanenti, quali celiachia, diabete, favismo, fenilchetonuria e altro, la prima richiesta, presentata con certificato medico e modulo allegato compilato, resterà valida per tutto il percorso scolastico del bambino.

 

  1. Nel caso di richiesta di dieta leggera (tempo massimo di erogazione 3 giorni), la richiesta può essere fatta direttamente dal genitore alla scuola, anche con semplice nota sul diario.

 

  1. Nel caso di dieta per motivo etico-religioso basterà un’autocertificazione del genitore.

 

Si informa, inoltre, che:

  1. l’Azienda Multiservizi deve essere informata del cambio di scuola del bambino, per poter attivare un nuovo protocollo di sospensione/attivazione;
  2. per la sospensione di una dieta già in atto, è necessario dare comunicazione all’Ufficio della Multiservizi con certificazione del medico curante attestante la sospensione della dieta.

Richiesta di dieta speciale per patologia o per motivi etico-religiosi

  1. Nel caso di richiesta di dieta speciale per patologie legate all’assunzione del pasto devono essere consegnati all’Ufficio Amministrativo della Multiservizi, in piazza Grassi n. 3, entro il 31.08.2018:
  2. il modulo di richiesta dieta speciale allegato alla presente, debitamente compilato;
  3. il modulo consenso privacy
  4. il certificato medico specialistico o del pediatra, medico di base, attestante la patologia e contenente le indicazioni dietetiche.

Si fa presente che in caso di mancata richiesta di rinnovo della dieta, prima dell’inizio di ogni anno scolastico, la stessa non potrà essere erogata.

Il certificato ha validità un anno dalla data di emissione.

 

  1. Nel caso di dieta speciale per condizioni permanenti, quali celiachia, diabete, favismo, fenilchetonuria e altro, la prima richiesta, presentata con certificato medico e modulo allegato compilato, resterà valida per tutto il percorso scolastico del bambino.

 

  1. Nel caso di richiesta di dieta leggera (tempo massimo di erogazione 3 giorni), la richiesta può essere fatta direttamente dal genitore alla scuola, anche con semplice nota sul diario.

 

  1. Nel caso di dieta per motivo etico-religioso basterà un’autocertificazione del genitore.

 

Si informa, inoltre, che:

  1. l’Azienda Multiservizi deve essere informata del cambio di scuola del bambino, per poter attivare un nuovo protocollo di sospensione/attivazione;
  2. per la sospensione di una dieta già in atto, è necessario dare comunicazione all’Ufficio della Multiservizi con certificazione del medico curante attestante la sospensione della dieta.

Nel caso di richiesta di dieta speciale per patologie legate all’assunzione del pasto devono essere consegnati all’Ufficio Amministrativo della Multiservizi, in piazza Grassi n. 3, entro il 31.08:

  1. il modulo di richiesta dieta speciale allegato alla presente, debitamente compilato;
  2. il modulo consenso privacy
  3. il certificato medico specialistico o del pediatra, medico di base, attestante la patologia e contenente le indicazioni dietetiche.